Roma Drone Conference 2020 è la settima edizione dell’evento professionale di riferimento in Italia nel settore dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR).

A partire dal 2014, infatti, offre alla drone community italiana una grande occasione annuale di formazione, aggiornamento professionale e business. Da quest’anno, al team organizzativo dell’associazione Ifimedia e della società Mediarkè, si sono affiancati con il ruolo di co-organizzatori l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) e l’Università Europea di Roma (UER), nuova location dell’evento.

 

Due i temi-chiave in programma alla Roma Drone Conference 2020

La prima sessione mattutina riguarderà l’entrata di vigore, a partire dall’1 luglio, del nuovo Regolamento europeo sui SAPR. Esperti di ENAC, EASA, UNAVIA e D-Flight ne illustreranno in dettaglio tutti i contenuti, confrontandosi con associazioni di categoria, professionisti, operatori e industria del settore. Saranno anche anticipate le novità che potranno essere introdotte nei prossimi mesi da EASA.

La seconda sessione pomeridiana, invece, offrirà un’approfondita panoramica sulle tecnologie, le sperimentazioni e le future applicazioni dei progetti Urban Air Mobility e U-Space per l’impiego di droni in ambito urbano e BVLOS, anche alla luce del recente Protocollo d’Intesa firmato tra il Ministero per Innovazione Tecnologica e Digitalizzazione e l’ENAC per l’avvio del progetto “Innovazione e Mobilità”.

 

Dove e quando

Roma Drone Conference 2020 si svolgerà presso l’Auditorium dell’Università Europea di Roma (UER), in via degli Aldobrandeschi 190 a Roma.

Visita il sito web dell’evento www.romadrone.it