CyberSec2023

Sicurezza digitale 2023: Il bilancio decisivo della Polizia Postale.

Nel corso del 2023, la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha affrontato con determinazione i complessi scenari dei crimini informatici. La Specialità ha concentrato i suoi sforzi nella prevenzione della pedopornografia online, nella protezione delle infrastrutture critiche nazionali, nel contrasto al financial cyber crime e nelle indagini sulle minacce eversivo-terroristiche. Un impegno costante che ha sottolineato l’importanza della sicurezza digitale nella società moderna.

Scarica il Resoconto Completo del 2023

Per una panoramica dettagliata delle attività della Polizia Postale e delle Comunicazioni, insieme ai centri operativi sicurezza cibernetica, clicca qui.

Il 2023 si è caratterizzato per un impegno deciso e mirato della Polizia Postale nel preservare la sicurezza digitale e nazionale. Attraverso una serie di attività preventive e investigative, la Specialità ha dimostrato la sua rilevanza nella difesa contro le minacce digitali. La sicurezza informatica rimane una priorità, richiedendo una costante vigilanza e collaborazione internazionale per affrontare le sfide in continua evoluzione del mondo digitale.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news