CyberSec2023

Olidata: crescita e sviluppo con una nuova ondata di assunzioni nel 2024

Olidata ha compiuto passi significativi nel campo dell’Intelligenza Artificiale, dei Big Data, del Cloud e della Cybersecurity, posizionandosi come un attore chiave in tali settori. L’amministratore delegato, Cristiano Rufini, sottolinea l’importanza di formare e guidare le risorse, affermando che questa è la chiave per costruire il futuro in cui le prossime generazioni saranno protagoniste.

Nel corso del 2024, Olidata prevede di continuare la sua campagna di assunzioni, anticipando l’ingresso di ulteriori 40 risorse, in linea con il trend dell’anno precedente. Nel 2023, il Gruppo Olidata ha già integrato oltre 40 nuovi talenti in vari settori dell’organizzazione, evidenziando un impegno costante nell’investire nel valore aggiunto che ogni nuova risorsa porta all’azienda.

Il Gruppo sottolinea che le nuove assunzioni non solo hanno rafforzato la struttura aziendale ma hanno contribuito a creare un ambiente di lavoro dinamico e stimolante, favorendo lo sviluppo professionale e la crescita individuale dei dipendenti. L’azienda ritiene che l’aumento delle competenze, grazie alle nuove assunzioni, apporti un valore aggiunto a livello economico, sociale e culturale.

Particolare attenzione è rivolta ai giovani, con un’età media delle nuove risorse di 35 anni, contribuendo così a ridurre l’età media aziendale a 39. Cristiano Rufini afferma che formare e guidare le risorse è fondamentale per costruire il futuro, dando alle prossime generazioni un ruolo centrale.

La campagna di assunzioni è in linea con la strategia di crescita delineata dal consiglio di amministrazione insediato nell’agosto precedente. L’amministratore delegato Cristiano Rufini, insieme al nuovo presidente Andrea Peruzy e altri membri del consiglio, guiderà Olidata attraverso le sfide del mercato, sottolineando l’importanza di una squadra dinamica e competente per affrontare le opportunità nel 2024.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news