CyberSec2023

Microsoft,76 Milioni di dollari per un campus Data Center

Microsoft ha compiuto un significativo passo avanti nel suo piano di sviluppo infrastrutturale negli Stati Uniti, con l’acquisizione di 407 acri di terreno nel Wisconsin al costo di 76 milioni di dollari.

Questo terreno include una rinomata attrazione agrituristica di zucche, la “Land of the Giants”, e un labirinto di mais di nove acri. L’acquisto rappresenta un notevole sviluppo per la famiglia Creuziger di Mount Pleasant, Wisconsin, che nel 2017 aveva rifiutato un’offerta di circa un terzo della somma attuale da parte del governo locale in un accordo con il Foxconn Technology Group.

Il pagamento effettuato da Microsoft supera di gran lunga la valutazione corrente del terreno, inizialmente valutato a 174.200 dollari nel 2023 e salito a 598.400 dollari dopo miglioramenti. L’obiettivo finale di Microsoft è la costruzione di un campus per data center nell’area, con un investimento previsto di oltre 1 miliardo di dollari.

L’acquisizione comprende anche altri 641 acri acquistati da Microsoft dal villaggio di Mount Pleasant per 99,7 milioni di dollari. Secondo il Milwaukee Business Journal, Microsoft prevede di assumere inizialmente 200 dipendenti nel suo data center di Mount Pleasant, con la possibilità di aggiungere oltre 460 posti di lavoro nel tempo. Tuttavia, questo numero rappresenta solo una frazione degli originari 13.000 posti di lavoro promessi da Foxconn per la zona nel 2017.

La vendita segna un lieto fine per il villaggio dopo anni di incertezza e cambiamenti di direzione da parte di Foxconn, che solo due anni fa aveva drasticamente ridotto il suo investimento promesso di 10 miliardi di dollari a Mount Pleasant, incluso un impianto di produzione all’avanguardia.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news