Leonardo e il Made in Italy: Una storia di innovazione e successo esibita al Mimit

Oltre 100 aziende, con un totale di 113 marchi rappresentativi di tutti i settori, si sono riunite per celebrare i 140 anni dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, includendo il “Registro Speciale dei Marchi Storici di Interesse Nazionale“. La mostra “Identitalia, The Iconic Italian Brands“, inaugurata oggi a Palazzo Piacentini, sede del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, è curata dai professori Carlo Martino e Francesco Zurlo, docenti di Design all’Università La Sapienza di Roma e al Politecnico di Milano.

L’obiettivo della mostra è valorizzare il patrimonio industriale, progettuale e materiale dell’Italia, attraverso storie imprenditoriali di successo e design che hanno influenzato l’immagine aziendale dei prodotti. Attraverso disegni originali, pezzi rappresentativi, fotografie, documenti storici e manifesti pubblicitari, gli osservatori vengono accompagnati nei diversi momenti della giornata dai marchi che fanno parte del quotidiano italiano e celebrano il Made in Italy.

Tra le storie di successo presentate, spicca quella di Leonardo, una delle principali aziende high-tech globali nel settore Aerospazio, Difesa e Sicurezza. Da oltre settant’anni, Leonardo ha giocato un ruolo chiave nell’ecosistema industriale nazionale, contribuendo alla crescita economica e sociale con innovazioni fondamentali. Attraverso la digitalizzazione, Leonardo si posiziona al vertice nelle capacità di osservazione e monitoraggio globale, protezione di persone e infrastrutture, simulazione e addestramento.

A marzo, l’azienda presenterà il nuovo Piano Industriale, delineando il suo ruolo di leader nel settore dell’Aerospazio, Difesa & Sicurezza e catalizzatore nel consolidamento dei poli europei della Difesa. Il CEO di Leonardo, Roberto Cingolani, sottolinea l’importanza di un’integrazione maggiore tra le industrie del settore per affrontare la competitività globale e garantire la sicurezza a livello continentale.

La mostra è stata inaugurata alla presenza del Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, che ha sottolineato l’importanza di queste icone nel panorama produttivo italiano. Urso ha anche annunciato la Giornata Nazionale del Made in Italy il 15 aprile, in onore del genio creativo di Leonardo, indicando la strada per il futuro del Made in Italy e dell’impresa italiana.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news