Dal 14 gennaio 2020 Microsoft non supporterà più il sistema operativo Windows 7, interrompendo il servizio di assistenza gratuita, trasformandolo prima a pagamento e poi, a partire da gennaio 2023, concludendolo definitivamente.

Progettato e lanciato sul mercato il 22 ottobre 2009 – con la garanzia di dieci anni di assistenza gratuita – Windows 7 è uno dei sistemi operativi ancora oggi più utilizzati: nonostante nel corso degli anni sia stato sostituito prima da Windows 8 e poi da Windows 10, si stima che gli utenti rimasti ancora al vecchio sistema operativo (considerato particolarmente performante, affidabile e funzionale) siano il 37%. In altri termini, Windows 7 è attualmente il sistema operativo più usato al mondo.

Eccovi alcune FAQ ufficiali di Microsoft

Che cosa significa per me la fine del supporto?

Dopo il 14 gennaio 2020 i PC in cui è in esecuzione Windows 7 non riceveranno più gli aggiornamenti della sicurezza. Pertanto, è importante eseguire l’aggiornamento a un sistema operativo moderno, ad esempio Windows 10, che può fornire gli ultimi aggiornamenti per mantenere te e i tuoi dati più sicuri. Inoltre, il servizio clienti Microsoft non è più disponibile per fornire supporto tecnico per Windows 7. I servizi correlati per Windows 7 vengono anche interrotti nel tempo. Ad esempio, l’interruzione di alcuni giochi, come Backgammon su Internet e Dama su Internet, nonché del servizio Guida TV elettronica (EPG) per Windows Media Center è in programma per il mese di gennaio 2020.

Cosa posso fare?

Alla maggior parte degli utenti di Windows 7 conviene passare a un nuovo dispositivo con Windows 10. I PC moderni sono più veloci, leggeri, ma anche potenti e più sicuri e con un prezzo medio considerevolmente inferiore a quello del PC medio di otto anni fa. La nostra guida può aiutarti a scegliere un nuovo PC in pochi semplici passaggi.
Vuoi saperne di più su Windows 10? Per altre informazioni, consulta la nostra pagina di panoramica.

Posso aggiornare il mio PC a Windows 10?

Per sfruttare le funzionalità hardware più recenti, ti consigliamo di passare a un nuovo PC con Windows 10. In alternativa, puoi aggiornare i PC con Windows 7 compatibili acquistando e installando una versione completa del software. Per ulteriori informazioni, vedi le domande frequenti sull’aggiornamento a Windows 10.

Come posso eseguire l’aggiornamento a Windows 10 gratuitamente?

L’offerta di aggiornamento gratuito a Windows 10 scade il 29 luglio 2016. Per ottenere l’Aggiornamento a Windows 10 dovrai acquistare un nuovo dispositivo o, se hai un PC compatibile, una versione completa del software per aggiornare il tuo dispositivo esistente. Ti consigliamo di non installare Windows 10 in un dispositivo meno recente poiché alcuni dispositivi Windows 7 non sono compatibili con Windows 10 o potrebbero offrire una disponibilità ridotta delle funzionalità.

Che cosa accade se continuo a usare Windows 7?

Se continuerai a usare Windows 7 dopo il termine del supporto, il tuo PC funzionerà, ma sarà più vulnerabile ai rischi per la sicurezza e ai virus e non riceverà più da Microsoft gli aggiornamenti software, inclusi gli aggiornamenti della sicurezza.

Windows 7 può essere comunque attivato dopo il 14 gennaio 2020?

Windows 7 può comunque essere installato e attivato dopo la fine del supporto. Tuttavia, sarà più esposto a rischi di protezione e virus a causa della mancanza di aggiornamenti della sicurezza. Dopo il 14 gennaio 2020 Microsoft consiglia vivamente di utilizzare Windows 10, anziché Windows 7.

Internet Explorer continuerà a essere supportato in Windows 7?

Anche il supporto per Internet Explorer su un dispositivo Windows 7 è stato interrotto il 14 gennaio 2020. In quanto componente di Windows, Internet Explorer segue il ciclo di vita del supporto del sistema operativo Windows su cui è installato. Per ulteriori informazioni, vedi Domande frequenti sul ciclo di vita – Internet Explorer.

Microsoft Security Essentials continuerà a proteggere il mio PC dopo la fine del supporto?

Microsoft Security Essentials (MSE) continuerà a ricevere gli aggiornamenti delle firme dopo il 14 gennaio 2020. Tuttavia, la piattaforma MSE non viene più aggiornata. Fai clic qui per altre informazioni su Microsoft Security Essentials.

Che cosa accade se è in esecuzione Windows 7 Enterprise?

Se usi Windows in un ambiente di lavoro, ti consigliamo di contattare innanzitutto il reparto IT o di consultare le informazioni relative al supporto per la distribuzione di Windows 10 per saperne di più.

E Windows 7 Embedded?

Le versioni di Windows per i dispositivi incorporati, ad esempio bancomat o pompe di benzina, presentano date del ciclo di vita che talvolta sono diverse da quelle delle versioni di Windows utilizzate nei PC.

Posso spostare i miei programmi esistenti su un nuovo PC Windows 10?

Per la migliore esperienza possibile, ti consigliamo di eseguire una nuova installazione dei tuoi programmi e delle tue app nel tuo nuovo PC Windows 10. Microsoft Store ha un’ampia gamma di app di terze parti che possono essere facilmente scaricate e installate. Sul PC Windows 10, puoi aprire Microsoft Store selezionando l’icona sulla barra delle applicazioni o cercando “Microsoft Store” nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni.

Se un software non è attualmente disponibile in Microsoft Store, ti consigliamo di visitare il sito Web ufficiale della società e scaricare la versione per Windows 10. In un numero limitato di casi, alcuni software meno recenti potrebbe non disporre di una versione aggiornata compatibile con Windows 10.

Come influirà la fine del supporto di Windows 7 sulle mie app di Microsoft Office?

La tua esperienza potrebbe essere diversa a seconda della versione di Office in esecuzione. Per altre informazioni, vedi Office e fine del supporto di Windows 7. È importante notare che Windows 7 non riceve più gli aggiornamenti della sicurezza, lasciando il dispositivo vulnerabile alle minacce. Pertanto, se Microsoft Office è in esecuzione su un PC con Windows 7, ti consigliamo di passare a un nuovo PC Windows 10.

Clicca qui per trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale Microsoft