CyberSec2023

Collaborazione strategica tra ACN e Cineca

Il prossimo lunedì segnerà un passo significativo nel panorama della cybersicurezza in Italia. Bruno Frattasi, Direttore dell’Agenzia Nazionale per la Cybersicurezza (ACN), e Francesco Ubertini, Presidente del Consorzio Universitario Bolognese Cineca, sono pronti a siglare un accordo di collaborazione con l’obiettivo di sviluppare un sistema di calcolo ad alte prestazioni (HPC) nel polo federiciano di Napoli Est.

L’accordo tra l’ACN e il Cineca rappresenta un’iniziativa di portata strategica volta a potenziare le capacità di cybersicurezza del nostro paese. Grazie ai finanziamenti provenienti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), queste due entità uniranno le forze per creare un sistema HPC all’avanguardia.

Questa collaborazione segue l’ingresso recente dell’ACN nel Cineca attraverso l’acquisizione di una quota consortile. Ciò testimonia un ulteriore impegno verso una partnership sempre più stretta e fruttuosa.

L’implementazione di un sistema HPC nel polo federiciano di Napoli Est non solo rafforzerà le infrastrutture esistenti, ma anche stimolerà l’innovazione e la ricerca nel campo della cybersicurezza. Grazie all’esperienza combinata dell’ACN e del Cineca, ci attendiamo che questo progetto porti a sviluppi significativi nel settore, contribuendo a creare un ambiente digitale più sicuro e protetto in Italia.

Questa collaborazione rappresenta un passo importante nel garantire una cybersicurezza robusta nel nostro paese, affrontando le sfide sempre crescenti nel mondo digitale. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questa iniziativa strategica.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news