Apple presenta, bruciando le classiche tappe a cui ci ha abituati, la versione 2020 di MacBook Air. Rispetto alla precedente versione l’hardware è stato potenziato e il sistema operativa è il nuovo MacOS Catalina.

Queste le specifiche tecniche offerte dalle due diverse configurazioni proposte: display Retina da 13 pollici con tecnologia True Tone, processore Intel Core i3 dual core da 1,10 GHz o Core i5 quad core da 1,10 GHz, GPU Intel Iris Plus Graphics, 8 GB di RAM LPDDR4X, unità SSD da 256 o 512 GB per l’archiviazione dei dati, Magic Keyboard, Touch ID, Trackpad Force Touch e due porte Thunderbolt 3, chip T2 Security per la protezione dei dati, array di tre microfoni e altoparlanti ottimizzati per la riproduzione dei contenuti multimediali. Così Tom Boger, Senior Director of Mac and iPad Product Marketing, descrive il prodotto.

“Dagli studenti e i consumatori che acquistano il loro primo computer ai clienti che cercano un modello più recente, tutti amano il Mac, e il MacBook Air in particolare. Lo abbiamo aggiornato in modo radicale offrendo prestazioni fino a due volte più veloci, la nuova Magic Keyboard e il doppio dell’archiviazione a un prezzo ancora più conveniente di 1.229 euro, e ancora meno per i clienti Education.”

Il tutto è racchiuso in un guscio unibody realizzato al 100% con alluminio riciclato. Tre le colorazioni: grigio siderale, oro e argento. Prosegue Boger.

“Con il suo splendido design sottile e leggero, un brillante display Retina, una batteria che dura tutto il giorno, e la potenza e facilità d’uso di macOS, MacBook Air è il notebook consumer migliore al mondo”

 

I prezzi sono 1.229 euro per la variante Core i3 con 256 GB di memoria e 1.529 euro per quella Core i5 con 512 GB di storage. Prosegue Boger. La data di consegna delle prime unità acquistate è fissata per il 7 aprile.