CyberSec2023

Ucraina: Cyber attacchi contro i siti governativi

Un potente cyberattacco ha colpito i siti governativi dell’Ucraina.

Tra il 13 e il 14 gennaio 2021 si sono registrati numerosi attacchi informatici su larga scala che hanno paralizzato i siti internet istituzionali del paese.

Nell’attacco informatico sono coinvolti anche il sito Internet del ministero degli Esteri, dei veterani di guerra, del ministero dell’Istruzione e della scienza e del ministero delle politiche agrarie.

«alla popolazione ucraina», «abbiate paura» perché la vostra privacy è stata violata e «tutti i dati personali sono stati resi pubblici», questo il messaggio in lingua ucraino, polacco e russo che appare quando si tenta di accedere ai vari siti internet.

L’attacco viene confermato da un post ufficiale rilasciato dal Governo sulla propria pagina Facebook dice annuncia che :”Il sito ufficiale del Ministero dell’Istruzione e della Scienza è temporaneamente chiuso a causa dell’attacco globale avvenuto nella notte tra il 13 e il 14 gennaio.

Nato: sostegno pratico all’Ucraina dopo il cyber-attacco

“Condanno fermamente gli attacchi informatici al governo ucraino. Gli esperti informatici della Nato a Bruxelles hanno scambiato informazioni con le loro controparti ucraine sulle attuali attività informatiche dannose. Gli esperti alleati stanno anche sostenendo le autorità ucraine sul terreno. Nei prossimi giorni, la Nato e l’Ucraina firmeranno un accordo su una maggiore cooperazione informatica, compreso l’accesso ucraino alla piattaforma di condivisione delle informazioni sui malware della Nato. Il forte sostegno politico e pratico della Nato all’Ucraina continuerà”. Lo ha detto il segretario generale Jens Stoltenberg.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news