Sergey Brin, ritorna di nuovo in Google per sviluppare l’IA

Sergey Brin è tornato attivamente al lavoro.

Il co-fondatore di Google è ora più presente a Mountain View, dove sta dedicando tempo e impegno nello sviluppo dell’intelligenza artificiale.

Secondo una notizia riportata dal Wall Street Journal, Brin sta collaborando con i ricercatori di Google per sviluppare nuovi sistemi di IA, concentrandosi in particolare sul progetto Gemini, che potrebbe rappresentare una sfida diretta al modello 4 di ChatGPT. La competizione nel campo dell’intelligenza artificiale si è intensificata di recente, con importanti attori della Silicon Valley che si contendono la leadership di ChatGPT.

Negli ultimi anni, Brin si era allontanato da un ruolo attivo in Google, preferendo concentrarsi su altri interessi. Tuttavia, resta il secondo azionista più importante di Google, dopo Larry Page, l’altro co-fondatore dell’azienda.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news