CyberSec2023

Scompare a 82 anni John Warnock, Co-Fondatore di Adobe

Il 19 agosto, all’età di 82 anni, ci ha lasciati il Dott. John Warnock, uno dei co-fondatori dell’azienda di software Adobe. L’annuncio della sua scomparsa è stato fatto dall’azienda stessa. Nel 1982, Warnock ha dato vita a questa rinomata società insieme al suo compagno di avventure imprenditoriali, il Dott. Charles Geschke, scomparso di recente.

Molti potrebbero non essere a conoscenza del fatto che il logo originale dell’azienda fu progettato da sua moglie, Marva Warnock. Adobe ha lanciato il suo primo software, l’Adobe PostScript per la pubblicazione desktop, solo due anni dopo la sua fondazione. John Warnock ha guidato l’azienda come CEO fino al 2000, continuando poi come co-presidente del consiglio insieme a Geschke fino al 2017. Successivamente, Warnock ha continuato a far parte del consiglio di amministrazione dell’azienda.

Shantanu Narayen, attuale CEO di Adobe, ha condiviso parole di profondo rispetto per Warnock in una e-mail inviata ai dipendenti per comunicare la sua dipartita. Narayen lo ha definito “uno dei più grandi inventori della nostra generazione, con un impatto significativo su come comunichiamo attraverso parole, immagini e video. Le mie interazioni con John negli ultimi 25 anni sono state la parte migliore della mia carriera professionale.

Sebbene Adobe sia spesso associata a prodotti di punta come Adobe Acrobat, Photoshop e Premiere, l’azienda vanta un portafoglio estremamente vasto di applicazioni di base ben considerate in molteplici settori. Durante il periodo in cui Warnock è stato CEO, Adobe ha sviluppato software standard del settore per il business, il design grafico, la fotografia, il montaggio video, la registrazione audio e molto altro. Negli ultimi tempi, l’azienda ha anche abbracciato il settore in rapida crescita dell’intelligenza artificiale con soluzioni come Adobe Firefly, che attualmente è una delle più avanzate sul mercato.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news