CyberSec2023

Le competenze digitali a Sicurezza 2023

Digitalizzazione e nuovi paradigmi tecnologici accendono i riflettori sulla tutela informatica e dei dati. SICUREZZA 2023, in programma dal 15 al 17 novembre 2023 a Fiera Milano, approfondirà queste tematiche attraverso la Cyber Security Arena e il suo programma formativo, volto ad affermare la “cultura della sicurezza digitale”.

L’evoluzione dei sistemi digitali ha avuto un impatto significativo sul mondo security, portando ad una trasformazione radicale dei sistemi e delle pratiche di protezione – un processo che ha introdotto nuove sfide ma anche grandi opportunità per i professionisti della sicurezza.

Non ci si limita più a prodotti isolati, ma si cercano soluzioni sempre più articolate e personalizzate in base alle esigenze del cliente o del contesto. Si tratta di nuove architetture complesse, integrate ed interconnesse, che richiedono gestione e progettazione accorta.

L’aggiornamento costante è dunque essenziale, sia per garantire il corretto funzionamento dei prodotti installati, oltre che il massimo potenziale di utilizzo, sia per proteggere le figure professionali coinvolte, alle quali viene attribuita una sempre maggiore responsabilità normativa su tali sistemi.

Per questa ragione, SICUREZZA, tra i principali appuntamenti europei per il settore, in programma a Fiera Milano (Rho) dal 15 al 17 novembre, anche per questa edizione ha scelto di dare valore e spazio alla formazione. Ad arricchimento della proposta espositiva, che vedrà presenti numerosi brand leader del settore, presenterà un ampio programma convegnistico e di workshop destinato agli addetti ai lavori. Tra gli highlight del programma, la consolidata Cyber Security Arena, il programma formativo e informativo dedicato alla sicurezza digitale e costruito sulle esigenze di produttori, security manager e installatori.

Prende forma la Cyber Security Arena 2023

La sfida che tutti i settori stanno affrontando, insieme alla digitalizzazione, è quella della sicurezza informatica. I cyber-attacchi sono sempre più frequenti oggi, mettendo a rischio dati personali, processi aziendali e asset del business e il 43% dei leader aziendali ritiene probabile di essere vittima, nei prossimi due anni, di un attacco informatico. Per questo è necessario adoperarsi in difesa di tali minacce.

Del resto, anche il PNRR ha riconosciuto l’importanza del tema, prevedendo investimenti significativi mirati a potenziare competenze e ricerca in termini di sicurezza digitale. Non è un caso dunque, che, come attestato nel WEF Global CyberSecurity Outlook 2023, le scelte aziendali nei prossimi due anni saranno influenzate sempre di più da temi quali intelligenza artificiale e apprendimento automatico (20%), tecnologia cloud (19%) e nuovi sistemi di gestione dell’identità e dell’accesso degli utenti (15%).

Uno scenario che richiede grande tempestività, eppure responsabili della sicurezza, CISO e vertici d’azienda spesso continuano a parlare lingue diverse.

Per questa ragione SICUREZZA 2023 ripropone la Cyber Security Arena, un progetto realizzato da Business International, events and education unit di Fiera Milano, nato con l’obiettivo di fornire una visione ampia sui prossimi scenari di Cyber Security e Data Protection.

Seguendo un format oramai consolidato, l’Arena ospiterà in alternanza, ogni giorno di manifestazione, i Cyber Security Talks, incontri di approfondimento con esperti di settore che offriranno il proprio punto di vista sulle principali tendenze della filiera, e i Cyber Security Tips, momenti formativi di breve durata con suggerimenti e buone pratiche di immediata applicazione.

Quattro i talk in programma nelle tre giornate di fiera.

Il primo giorno si parlerà di convergenza e integrazione tra tecnologia dell’informazione (IT) e tecnologia operativa (OT), un aspetto sempre più rilevante soprattutto per i processi industriali ed il settore produttivo. L’evoluzione dei sistemi in questa direzione comporta notevoli opportunità e allo stesso tempo rischi di sicurezza.

Nella seconda giornata, durante la mattinata, sarà presentata la situazione geopolitica internazionale congiuntamente al panorama degli attacchi cyber. Se ne parlerà con i referenti istituzionali del Ministero della Difesa, dell’ACN– Autorità nazionale per la cybersicurezza e del Copasiresperti di geopolitica e di Cyber security e con i C-level delle principali aziende rappresentanti delle infrastrutture critiche italiane. Nel pomeriggio si affronteranno invece gli impatti nel business delle “emerging technologies”, come l’AI, che stanno rivoluzionando il nostro modo di vivere e lavorare, offrendo spunti per un’analisi degli strumenti offerti dalla Cyber Threat Intelligence.

Il terzo giorno al mattino sarà affrontato il tema della Cyber Security Compliance. A fronte di un quadro normativo in evoluzione, con i relativi adempimenti introdotti, è necessario sapersi adeguare. Il talk raccoglierà i contributi dei principali esperti di settore di taglio legale, che mostreranno e daranno indicazioni ai partecipanti su come allineare le procedure e le eventuali tecnologie a supporto, per rendere la propria organizzazione compliant. Il pomeriggio sarà invece dedicato alla Cyber Awareness, ovvero la creazione di un sistema di sviluppo delle competenze personali e professionali nel personale aziendale in modo che sia in grado di prevenire eventuali criticità.

Nei tips verranno invece fornite informazioni concrete e di facile applicazione sugli strumenti chiave di analisi del rischio informatico, le principali tendenze degli attacchi Cyber, ma anche sui rischi e i danni che può provocare una inefficace gestione della cybersecurity nell’ecosistema smart city e smart building.

Un programma denso e pensato su misura per un mercato che sta vivendo una vera e  propria rivoluzione digitale: la cultura della sicurezza si crea anche attraverso la realizzazione di iniziative formative come la Cyber Security Arena, volte sia alla sensibilizzazione dell’utente finale, sia alla creazione di skill specifiche altamente professionali per potenziare il valore dei giovani talenti e per aumentare, estendere o evolvere le competenze di reskilling di alcuni tipi di figure professionali senior.

Visita il sito web: www.sicurezza.it

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news