CyberSec2023

Digital Europe Programme, attivi nuovi bandi in ambito cyber

L’ACN promuove la partecipazione del nostro Paese ai progetti europei nell’ambito industriale, tecnologico e della ricerca

Sono attivi i nuovi bandi del Digital Europe Programme, per la realizzazione di progetti in ambito cyber rientranti nella missione dello European Cybersecurity Competence Centre (ECCC). L’Agenzia per la cybersicurezza nazionale è il Centro Nazionale di Coordinamento (NCC) per l’Italia e lavora a stretto contatto con l’ECCC per promuovere la partecipazione del nostro Paese ai progetti europei nell’ambito industriale, tecnologico e della ricerca.

In particolare, sono stati riaperti tre bandi afferenti al DEP Cybersecurity Work Programme 2022-2023, per l’attuazione di azioni relative al potenziamento dei SOC (Security Operation Centre), all’innalzamento della resilienza cyber dell’UE e allo sviluppo di soluzioni innovative di cybersicurezza. I bandi saranno aperti fino al 6 luglio 2023.

Inoltre, sono attivi dal 25 maggio i primi bandi del DEP Cybersecurity Work Programme 2023-2024, per supportare azioni funzionali all’attuazione del Cybersecurity Emergency Mechanism, al coordinamento tra la sfera cyber civile e militare, alla definizione di standard armonizzati per l’applicazione del Cybersecurity Resilience Act, nonché al capacity building e alla cooperazione nell’ambito delle norme europee in materia di cybersicurezza. Sarà possibile partecipare fino al 26 settembre 2023.

I bandi sono consultabili ai seguenti link:

Call for proposals – Cybersecurity and Trust (DIGITAL-ECCC-2022-CYBER-03)

Call for proposals – Deployment actions in the area of cybersecurity (DIGITAL-ECCC-2023-DEPLOY-CYBER-04)

Per ulteriori informazioni sui nuovi bandi DEP è possibile consultare il Cybersecurity Work Programme 2023-2024.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e unisciti a una community di appassionati come te!

Condividi sui social
Potrebbero interessarti
Related news